Evento finale sul Monte Pisano

Evento finale sul Monte Pisano

Il giorno venerdì 23 giugno presso la Villa Medicea di Buti (Pisa), si è svolto l’evento conclusivo del progetto “DiscOver55 – Tourism Destinations Crossover” organizzato da Timesis srl – Montepisano DMC in collaborazione con il Comune di Capannori.

Lo scopo della giornata è stato quello di presentare i risultati del progetto che ha l’obiettivo di promuovere e
commercializzare prodotti turistici realizzati per i senior (over 55). Le aree coinvolte dal progetto sono quattro: Lago Saimaa, Finlandia; Izola, Slovenia; Vulkanland, Austria e per l’Italia il Monte Pisano e i suoi sette comuni (Buti, Vicopisano, Vecchiano, San Giuliano T., Pisa, Lucca, Capannori). I principali protagonisti della gioranata sono state le imprese turistiche del territorio, gli enti locali e i portatori di interesse locali e regionali tra cui organizzazioni per senior quali l’Auser. All’incontro è stata data copertura mediatica attraverso la diffusione di un comunicato stampa alle testate (cartacee e online) e tv locali dell’area Monte Pisano.
Dopo i saluti istituzionali del Alessio Lari, Sindaco del Comune di Buti e Luca Menesini, Capofila del Tavolo di coordinamento Monte Pisano e Sindaco del Comune di Capannori, sono intervenuti il dirigente regionale del settore turismo Stefano Romagnoli per presentare le tendenze e le future politiche per il turismo sostenibile in Toscana e sono stati presentati i risultati dei test pilota da Monia D’amico, coordinatrice del progetto, ed un’analisi dei risultati della missione di valutazione su Monte Pisano e gli indicatori utilizzati (E.T.I.S.) realizzata da Sara Levi Sacerdotti e Carlotta Guaragna del partner SiTI – Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione. E’ intervenuta inoltre l’associazione AUSER che ha raccolto le testimonianze dei senior che hanno testato i pacchetti realizzati dal progetto DiscOver55 in Europa, tali pacchetti sono stati poi presentati al pubblico dal manager della Rete Montepisano in Toscana, Raffaella Nocchi che ha contribuito alla loro realizzazione.
Infine si è parlato strumenti per una comunicazione efficace della sostenibilità dei territori con Riccardo Marzi del Comune di Capannori e responsabile della comunicazione progetto DiscOver55.