Isola: La perla della costa slovena

Isola: La perla della costa slovena

izola01_800I membri del gruppo di valutazione (TAT) sulla terrazza dell’ Hotel Delfin, sopra la marina di Isola

Come seconda tappa del tour di valutazione di DiscOver55 la città di Isola, in Slovenia, ha ospitato il nostro gruppo dal 7 al 9 giugno.

La missione è stata organizzata con l’aiuto della coordinatrice nazionale Alenka Ogrin di ZDUS, il partner sloveno del progetto DiscOver55, e ha riguardato le principali attrazioni e attività di Isola.

L’Hotel Delfin, una struttura che ospita principalmente turisti senior, e l’Izola Tourist Association hanno inoltre contribuito alla preparazione e organizzazione di questa missione.

La perla della costa slovena

Isola è un antico insediamento sulla penisola istriana, nel sud-ovest della Slovenia. Gran parte della città vecchia è ancora intatta: una città costruita dagli antichi romani e che porta tracce del suo passato medievale e moderno dato che ha fatto parte della Repubblica di Venezia prima e dell’Impero Austriaco poi. Questa zona è difatti bilingue, sia lo sloveno che l’italiano sono lingue ufficiali.

izola02_800Marina di Isola – vista panoramica

Isola è una vivace destinazione turistica durante la stagione estiva – da giugno ad agosto – scelta sia da turisti sloveni che stranieri, in particolare provenienti dall’ Austria, Germania e Italia.

Il turismo si basa principalmente sul patrimonio culturale e naturale, fruibile grazie alla grande offerta di eventi soprattutto in alta stagione. Il centro storico di Isola è il principale polo di servizi e strutture ricettive, mentre le aree periferiche e circostanti (le colline istriane) sono ricche di attrazioni culturali e naturali. La città ha una buona offerta per quanto riguarda l’accoglienza, con molte possibilità per il turismo attivo: festival, laboratori locali (come raccogliere le olive, visitare i vigneti, etc.), passeggiate, ciclismo, escursioni a cavallo, sport acquatici e vela.

La gastronomia locale è ricca e principalmente mediterranea: prodotti tipici sono il pesce, l’olio d’oliva e il vino locali.

izola03_800Le strade pedonali del centro storico

La visita di Isola

izola04_800I membri del gruppo di valutazione ( TAT) in missione

Ad Isola il nostro gruppo di valutatori (TAT) ha applicato i criteri di valutazione precedentemente stabiliti, ovvero i quattro macro-indicatori ETIS di accessibilità, sicurezza e salute, attività e qualità.

Mentre la TAT svolgeva le attività di esplorazione e gli incontri con gli stakeholder locali, sono state effettuate anche attività di raccolta dati e ricerca sul campo, quali interviste mirate e un questionario per le piccole e medie imprese, utilizzato in tutte le destinazioni di DiscOver55. Tali attività sono state preparate e svolte dal partner locale Izola Tourist Association.

izola05_800Nel giardino Kneipp – ultima aggiunta dell’ Hotel Delfin, e attrazione molto popolare fra i turisti senior

Il programma del gruppo di valutazione per la missione ad Isola e le aree vicine comprendeva 9 visite in loco alle principali attrazioni culturali e naturali, come ad esempio la spiaggia del Faro di Isola, il Palazzo dei Besenghi degli Ughi, la fattoria turistica Medljan, e i centri storici delle città vicine di Koper e Piran. Inoltre i valutatori hanno partecipato all’evento annuale della Settimana dei Mitili (offerta speciale), sperimentando così in prima persona l’offerta turistica locale. È previsto che, fra i risultati del progetto, ci sia anche lo sviluppo di un percorso fra le aree verdi di Isola.

izola06_800Il gruppo di valutazione (TAT) discute di punti di forza e di debolezza di Isola come destinazione turistica per i senior

L’8 giugno, all’Hotel Delfin, i valutatori hanno incontrato un gruppo di  stakeholder locali, fra cui rappresentanti della municipalità e dell’associazione turistica locale, proprietari di ristoranti, manager di hotel e parchi nazionali, produttori locali, etc. L’incontro ha affrontato i temi centrali del progetto DiscOver55: accessibilità, sicurezza e salute, attività locali, qualità dell’offerta e strategie commerciali – sempre tenendo a mente il target dei turisti senior. Un riscontro molto interessante, in quanto opinione diretta su Isola come destinazione turistica per i senior, è stato fornito dalla turista Božena Rasmussen, più volte in visita ad Isola dalle lontane Isole Faroe. Il meeting di chiusura della missione è stato il momento per condividere le impressioni e le opinioni raccolte durante la vista della destinazione. I membri del gruppo di valutazione hanno messo a confronto appunti e diari scritti nel corso della visita, e hanno lavorato assieme in modo da fornire informazioni pertinenti per il rapporto di valutazione e le fasi  successive del progetto DiscOver55.

È stato notato che grazie al clima mite in tutti i periodi dell’anno Isola ha la possibilità di espandere la propria offerta turista in bassa e media stagione, e che si possono sviluppare ulteriormente concetti innovativi per attrarre target turistici specifici.